Come fare l'argilla polimerica fatta in casa

come fare l'argilla polimerica (Copia)

Molte volte carico post dedicati a argilla polimerica, è modellabile e può essere utilizzato per innumerevoli Artigianato. Sia per realizzare statuette, sia per realizzare portachiavi o gioielli. È un materiale che amo ed è anche molto divertente lavorare.

L'unico inconveniente che ha è il prezzo poiché, non è che sia eccessivamente costoso, ma è abbastanza costoso da non comprarlo se non siamo molto sicuri di cosa ne faremo o se sapremo come per farne un buon uso. Per questo motivo nel post di oggi carico una ricetta da realizzare argilla polimerica fatta in casa e così puoi provare e giocare con il materiale in un modo molto più economico

La argilla polimerica, nota anche come Fimo, è uno dei più importanti in questo mondo di creatività e immaginazione. Grazie ad esso possiamo creare tutte le forme che appaiono nella nostra mente e con risultati più che incredibili. Scopri tutto ciò di cui hai bisogno su di lei!

Cos'è l'argilla polimerica?

Fiore di argilla polimerica

Dato che l'abbiamo presentato con un prodotto di punta, ora dobbiamo sapere bene di cosa stiamo parlando. L'argilla polimerica è una pasta modellabile. Sicuramente ricordiamo tutti la plastilina che usavamo quando eravamo piccoli. Ebbene, è molto simile a questo. Può essere utilizzato da giovani e meno giovani, poiché è molto facile da lavorare e non richiede alcun tipo di problema.

L'unica differenza che possiamo trovare rispetto alla plastilina è che questa argilla può combinare i colori. Se mescoli due colori, otterrai un effetto marmo molto originale e se allunghi ancora il tempo di miscelazione, otterrai una combinazione omogenea.

Articolo correlato:
3 IDEE PER CREARE PENDENTI IN ARGILLA

Materiali per fare l'argilla polimerica

  • 1 pentola in teflon.
  • 1 tazza di colla bianca per la scuola (acquista qui).
  • 1 tazza di amido di mais.
  • 2 cucchiai olio minerale.
  • 1 cucchiaio di limone.
  • Tempera in polvere di diversi colori. (acquista qui)

Come fare l'argilla polimerica fatta in casa

Mescoleremo tutti gli ingredienti in una pentola di teflon mettere a scaldare a fuoco basso. Se vogliamo che l'impasto abbia colore, metteremo negli ingredienti la tempera in polvere del colore desiderato, altrimenti l'impasto sarà bianco.

Una volta che abbiamo gli ingredienti nella pentola di teflon, il mescoleremo per dieci minuti a fuoco basso fino a quando rimane un impasto. Quindi, toglilo dal fuoco e lascialo raffreddare. Quindi impastare fino a ottenere una consistenza piacevole e maneggevole. Infine, per conservarlo è necessario conservarlo in un barattolo ermetico.

Nella foto sopra puoi vedere i pezzi realizzati con argilla polimerica che potete fare da soli.

Come viene utilizzata l'argilla polimerica?

Argilla polimerica fatta in casa

Ora che sappiamo che si tratta di una pasta modellabile, dobbiamo completare le informazioni specificando come questa argilla viene utilizzata o trattata. Prima di tutto, dobbiamo modellarlo. Per fare questo, penserai a una figura e al modellerai con le tue mani. Con il calore di questi sarà sempre più facile maneggiare l'argilla. Una volta creata la figura, devi portarla al forno. Sì, lo lascerai nel forno tradizionale per alcuni minuti. In ogni contenitore di argilla indicheranno il tempo in cui lasciarla, ma come regola generale è sempre di circa 15 minuti, circa. Quando lo togliamo dal forno lasciatelo raffreddare e da qui potete ritagliarlo o dipingere la figura che avete realizzato. Così semplice!.

Dove acquistare l'argilla polimerica?

I primi posti in cui dovremmo andare essere in grado di acquistare argilla polimerica, sono cartolerie e negozi di artigianato. C'è da dire che, sebbene sia un prodotto sempre più conosciuto, non ce ne sarà uno in tutti questi luoghi. A volte può essere un po 'complicato per noi, ma avremo sempre Internet. Ci sono diverse pagine, anche di artigianato dove puoi trovarle. Devi solo cercare quelli che non hanno molte spese di spedizione perché non vogliamo che il prezzo finale salga più del necessario.

Articolo correlato:
Come realizzare passo dopo passo orecchini di argilla nei toni del bianco e dell'oro

I marchi più riconosciuti di argilla polimerica

Mestiere di argilla polimerica

Come accennato all'inizio, questo materiale è anche chiamato Fimo. Anche se va ricordato che Fimo è il nome di una specifica marca di argilla e non è il nome generico. Ebbene, partendo da questa base, sai che con questo nome puoi trovare l'argilla in Spagna. Avrai due varietà al suo interno:

  • Fimo Classic: È un po 'più difficile da modellare, ma anche più resistente.
  • Fimo Soft: Ora è pronto per essere utilizzato. Ma ovviamente è un po 'più delicato e può essere facilmente rotto.

D'altra parte, troverai anche il marchio Sculpey e Kato. Quindi, non avrai più scuse per poter lavorare con loro.

Si consiglia di iniziare con figure piccole e semplici ma sicuramente, presto darai libero sfogo alla tua fantasia e vedrai come esce la vena artistica in pochi secondi. Ci mettiamo al lavoro?

Artigianato con argilla polimerica

Molte persone lo pensano con argilla polimerica Puoi solo creare figure e, sebbene sia ciò che trovi di più, questo tipo di argilla offre molte più possibilità.

Se vuoi fare figure e stai iniziando, potrebbe essere più facile per te iniziare bambole facili e con pochi dettagli. Su internet troverai molti "passo dopo passo" nella fotografia in cui ti insegnano a modellare ogni parte della figura.

Bambola di argilla polimerica

Alcune delle figure che di solito vengono realizzate sono semplici e molto alla moda, sono cibi in stile kawaii. È molto comune aggiungere un portachiavi, metterli come orecchini, collana o decorazione per una matita o una penna.

Portachiavi in ​​argilla polimerica

anche puoi creare fiori e piante pDecorare. Il risultato è molto buono. Aiutati con frese e strumenti che ti permetteranno di creare finiture migliori. Un dettaglio, puoi usare anche i tagliapasta, dato che il fondente oi biscotti sono gli stessi di quelli usati con l'argilla.

Vedrai che con un po 'di pratica puoi persino realizzare fiori abbastanza realistici.

Fiori di argilla polimerica

Rosa di argilla polimerica

Come ho già accennato, non devi fare solo cifre, il file decorazione della barcas è una buona alternativa. Hai migliaia di idee che ti ispireranno a decorare e riciclare quei barattoli di vetro che usi ogni giorno. Inoltre, se usi la pasta polimerica, non avrai problemi a mettere tutto il pezzo nel forno, il vetro si terrà perfettamente. Attenzione, non usare lattine di plastica in questo caso il tuo lavoro finirà molto male.

Vaso decorato con argilla polimerica

Oltre a tutto questo, esiste una tecnica di decorazione sempre più conosciuta nel mondo della pasta polimerica chiamata “millefiori” o in spagnolo “mille fiori”. Consiste in unendo pezzi di argilla polimerica insieme per formare un tubo che viene tagliato a fette e mostra il disegno che hai creato, astratto o con un'immagine specifica. All'inizio venivano creati i fiori, ma si è evoluto e ora puoi trovare tutto.

Spero che lo trovi utile e fino alla prossima volta Fai da te.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

12 commenti, lascia il tuo

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.

  1.   Cibo suddetto

    Ottimo articolo, grazie per averlo condiviso, non conoscevi quel modo di poter fare da solo la pasta polimerica, ora è il momento di metterlo in pratica.
    saluti

  2.   Samanta suddetto

    Ciao, scusa una domanda cos'è la tempera in polvere? Vivo in Messico e non sono sicuro di averti capito bene, se quando dici tempera intendi vernice in polvere e se così fosse, sarebbe vegetale o come?

  3.   Francisca suddetto

    Ciao, volevo sapere se puoi sostituire l'olio minerale con l'olio comune o un altro olio?

  4.   Julie suddetto

    Ciao, due domande
    1. Qual è la temperatura della polvere? Potrebbe essere aniline? Che uso per la porcellana fredda e sono quasi gli stessi ingredienti
    2. Il forno è obbligatorio e / o il microonde funziona?

    Mil Gracias

  5.   Bianca Scheiber suddetto

    Non dire che questa è pasta polimerica, stai facendo una pasta fatta in casa, pasta fredda o porcellana francese, non far cadere le persone nell'errore, la pasta polimerica è impossibile da fare in cucina perché richiede processi chimici complessi nella sua elaborazione

  6.   Bianca Scheiber suddetto

    Correggi il tuo messaggio, questa non è argilla polimerica, questo è un tipo di porcellana fatta in casa. L'argilla polimerica richiede processi chimici complessi, come suggerisce il nome, è una plastica polimerica o pvc che richiede un laboratorio completo e attrezzato per eseguirla. Non confondere le persone, sono un modellatore di argilla polimerica e questo è tutt'altro che il materiale con cui lavoro.

  7.   Ana suddetto

    Non confondere le persone !!!
    Quello che dici NON è argilla polimerica.
    Polymeric è una pasta a base di PVC, un polimero plastico composto da più molecole (monomeri) di cloruro di vinile. Il processo di polimerizzazione del cloruro di vinile è altamente tossico e avviene nelle fabbriche in reattori ermeticamente chiusi.
    CORRETTA !!!

  8.   Daniel suddetto

    Ciao, buon pomeriggio ,, il forno è obbligatorio per questo tipo di artigianato? ,, grazie mille in anticipo !!!

  9.   viviana suddetto

    Sono d'accordo, questa non è argilla polimerica, è porcellana fredda fatta in casa. Non importa quanto sia dura stagionata in forno, lasciatela asciugare, se il pezzo è immerso in acqua, finisce per sciogliersi, cosa che non accade con la vera pasta polimerica, che può stare in acqua senza problemi, poiché rimane come un Oggetto in PVC
    È buono per alcuni mestieri ed è poco costoso lavorare con i bambini. Ma non è durevole nel tempo

  10.   Bellanira Melendez suddetto

    Grazie mille, l'utilizzo di questo prodotto mi ha chiarito molto. Nel mio paese ancora non abbiamo questo prodotto, grazie vivo a Panama, la verità è che non so se lo vendono, ho lavorato con la porcellana fredda. Grazie

  11.   www.lacasadelaarcilla.es suddetto

    L'articolo è ottimo, ci manca l'argilla polimerica con PVA, l'alcol polivinilico che sono le argille polimeriche essiccanti all'aria, e noi consigliamo le argille coreane perché sono di ottima qualità.

    Penso che tu abbia avuto un'idea fantastica quando hai detto un modo per fare in casa un'argilla simile e la sostanza chimica che non è pericolosa e che contiene i polimeri è la colla.

  12.   Patricia suddetto

    Ciao, ho letto attentamente il tuo post, non hai chiarito fino a che punto è cotto. Grazie Saluti dall'Argentina