coccinella fatta di origami

coccinella fatta di origami

Questa coccinella di cartone o di carta è una meraviglia. È un mestiere facile da fare, ma ha molti passaggi, poiché questo è ciò che il origami. In questo caso abbiamo un video dimostrativo per rendere la visualizzazione molto più semplice e poi mostreremo come realizzare la coccinella con immagini e un piccolo dettaglio informativo. Questo insetto lo è molto originale per i bambini hai il coraggio di farlo?

I materiali che ho usato per il vasetto:

  • Un cartone rosso o carta spessa.
  • Pennarello nero.
  • Due occhi per l'artigianato.
  • Colla siliconica a caldo e relativa pistola.
  • Matita.
  • Regola.

Puoi vedere questo mestiere passo dopo passo nel seguente video:

Primo passo:

Scegliamo il cartone o la carta rossa e realizziamo un quadrato perfetto. Nel mio caso è di circa 21,5 cm per lato. Disegneremo due angoli neri, uno di fronte all'altro. Per fare questo segniamo 10 cm di distanza e con la penna dall'angolo a un lato. Quindi delineamo l'area che andremo a disegnare e infine la coloriamo di nero con il pennarello.

coccinella fatta di origami

Secondo passo:

Posizioniamo il cartone frontalmente con uno degli angoli neri in alto ea destra. Prendiamo l'angolo in basso a destra e lo solleviamo per piegare il cartone verso l'angolo in alto a sinistra. Prendiamo l'intera struttura e la pieghiamo di nuovo a metà e apriamo.

Terza fase:

Posizioniamo la struttura di fronte. Dovrebbe esserci un triangolo con la punta rivolta verso l'alto e la parte centrale segnata dalla piega che abbiamo fatto. Prendiamo uno degli angoli, destro o sinistro, e lo pieghiamo, cercando di fare in modo che l'angolo che abbiamo preso si unisca all'angolo in alto. Il modo per piegarlo deve corrispondere alla parte che avevamo piegato un passo più indietro. Facciamo lo stesso con l'altro angolo. Ora formeremo un quadrato.

Quarto passaggio:

Posizioniamo il quadrato davanti a forma di rombo. Apriamo uno degli strati inferiori e laterali e lo spingiamo verso il basso in modo che si pieghi verso uno degli angoli centrali. Capovolgiamo il telaio e apriamo nuovamente uno degli strati inferiori e lo spingiamo verso l'alto. Lo pieghiamo, ma non lo faremo completamente, ma lasceremo un piccolo margine di 2 cm.

Quinto passaggio:

Apriamo la struttura e mettiamo ciò che abbiamo appena piegato dentro ciò che abbiamo aperto. Chiudiamo di nuovo e capovolgiamo la struttura. Prendiamo gli angoli destro e sinistro e li pieghiamo verso il centro.

coccinella fatta di origami

Fase sei:

Giriamo nuovamente la struttura e pieghiamo il becco molto allungato verso il centro, ma dobbiamo metterlo all'interno del corpo della coccinella. Non lo piegheremo affatto, ma lasceremo un margine da 1,5 a 2 cm. Questo margine sarà evidente perché creerà la forma della testa della coccinella. Prendiamo gli angoli neri della parte della testa e li pieghiamo leggermente verso il centro.

Settimo passo:

Ruotiamo di nuovo la struttura. Prendiamo l'angolo inferiore e lo pieghiamo di circa due centimetri. Anche i due picchietti sottostanti li pieghiamo. Apriamo i due becchi e li pieghiamo decisamente verso l'alto, ma inserendoli all'interno, per far bucare le ali della coccinella.

Ottavo passo:

Giriamo di nuovo la coccinella e disegniamo i cerchi neri sulle ali. Prendiamo i due occhielli di plastica e li incolliamo sulla struttura.

coccinella fatta di origami


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.